Visualizzazione post con etichetta secondi piatti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta secondi piatti. Mostra tutti i post

lunedì 27 luglio 2015

CAPRIOLO AL FORNO CON SPECK E PRUGNE






INGREDIENTI:
Coscia dI capriolo 
Olio e.v.di  Oliva
Vino rosso (barbera)
Brodo di verdure
Carote, cipolle, alloro, pepe in grandi, chiodi di garofano,
Sedano, aglio, cannella, speck 1 bst.
 prugne secche 

Marinatura:
Vino rosso (barbera)
Sedano 
Carote
Cipolle
Aglio


FASE  A (  FOTO1 )
Mettere la carne a marinare nel vino e nelle verdure per tutta la notte.

FASE B ( FOTO 2)
Estrarre la carne dalla marinatura e passare in padella ben calda per sigillare tutti I lati.
La marinatura va eliminata.

FASE C ( FOTO 3-4)

Porre la coscia in una teglia, ricoprirla con lo speck, e aggiungere le verdure, prugne e le spezie, salare q.b.
Aggiungere Olio
 Infornare a 175°
Per 90 minuti circa
E bagnare di tanto in tanto con il brodo.

FASE D (FOTO 5-6)

Ultimata la cottura
Frullare il fondo, aggiungere il brodo e far addensare,
( se occorre con la maizena)
Passare in  un setaccio e servire la salsa ottenuta sulle fette di capriolo.



mercoledì 13 marzo 2013

COSCE DI POLLO AL FORNO AL PROFUMO D'ARANCIA


Buongiornoooooo!!!!!!

Ricettina di pollo.....
testata dalla mia tribu'
quindi.....?!
VAI SUL SICUROOOOOO!!!!! ^_^




Ingredienti:

6 cosce di pollo
sale q.b.
spezie, erbe aromatiche,farina di riso o maizena o amido di mais...
brodo vegetale 

Per rendere le cosce
più gustose: 

sacchetto per alimenti
+ laccetto
spezie + erbe aromatiche
olio/ vino bianco (se piace)
chiudere e
lasciare una notte ad insaporire)

..... Tutto in teglia, bagnare con un pochino 
di brodo e infornare a 200°
per circa 30 minuti ^_^


Per la salsa:
2 arance
spremi agrumi
colino
 farina di riso o maizena....
sale qb

( aggiungere il succo ottenuto al fondo di cottura,
far addensare  aggiungendo la farina e filtrare per ottenere una crema priva di residui)

versare sulle cosce e servire!!!!!

BUON APPETITO 
E
UN ABBRACCIO GRANDE ^_^
GIO'



sabato 23 febbraio 2013

Quiche alla pizzaiola

Ciao questa torta è di quelle da ultimo minuto....

quando il tempo di impastare non ce l'hai...
quando è veramente troppo tardi e la tua tribù ti ha circondato con fare minaccioso...
non ti resta altro che inventare con la porta del frigo aperta!!!!!



Ingredienti:

5 uova
1 conf di panna fresca
1 mozzarella di bufala 
1 bott. di sugo di pomodoro ciliegino
1 rotolo di pasta sfoglia
origano
sale q.b.


Preparazione:


la preparazione è semplicissima :

in un contenitore mettere uova + panna

nella teglia stendere la sfoglia

versare il composto di uova e panna

poi il pomodoro e infine per ultimo la mozzarella a pezzetti e l'origano

Cottura a 200° per circa 15/ 20 minuti ( dipende sempre dal forno)









Bene bene !!!!!ne hanno lasciato un pezzettino piccolo piccolo...
Prova superata!!!!!!
Yeah!!!!!

Un abbraccio ^_^
Gio'

domenica 4 novembre 2012

Involtini di pollo all'arancia


Ciao questo post è dedicato agli involtini di pollo che molto spesso mi salvano la cena.
Li preparo prima di uscire ( significa infarinarli e preparare la spremuta d'arancia)
così  quando rientro ho solo da metterli a cuocere
e il gioco è fatto


Ingredienti :
6 involtini
3/4 arance spremute
sale spezie
piante aromatiche a piacere
farina
olio


Procedimento:

 Infarino gli involtini e spremo le arance
In un tegame faccio soffriggere gli involtini e aggiungo infine poco a poco il liquido

la cottura è di circa 20/25 minuti

il sughetto se ho tempo e riesco a resistere alla fame lo setaccio e lo addenso con un po' di farina (o di riso o maizena o.... quello che ho in casa) facendolo di nuovo passare sul fornello

Più veloce di così!!!!^^




fase 1: infarinare e spremere le arance

fase 2: soffriggere nell'olio e aggiungere il succo d'arancia

fase 3: cottura circa 20/25 minuti

fase 4: (facoltativa) setacciare il sugo e addensarlo con la farina 



Buon Appetito:)
A presto
Giò

giovedì 11 ottobre 2012

Torta alla scarola di Laura di "bollibollipentolino.com"


      Ciao questo post lo dedico a Laura di qui                                                                                                                          
        la ricetta la trovi qui la ricetta mi è piaciuta un mondo!!!!! 


te la consiglio
    è buonissimissima!!!!!!!














Ciao!!!
baci
Giò

sabato 29 settembre 2012

Variante panatura delle crocchette di riso



Ciao 

oggi ti ripropongo una ricetta che ho pubblicato  il 14/09/2012
la prima variante è  la panatura che consiste nello sbriciolare i crackers ( in un sacchettino da freezer inserisco i crackers che poi sbriciolo mediante il pestello del mortaio).
La seconda variante è con i cereali (che subiscono lo stesso trattamento).





Ti auguro un' ottima giornata!!!!!

Giò


venerdì 14 settembre 2012

Crocchette di riso

                                
Ciao!!!!!!!la ricetta di oggi è per gli amanti del fritto in particolare!!!! Io confesso che preferisco cuocere al forno piuttosto che friggere, ma visto che dovevo riciclare un bel pò di riso che i miei pargoli non hanno mangiato e allora ho pensato alle crocchette....si potrebbe definire anche svuota frigo... perchè poi per insaporire si và di fantasia.....
e il frigo aiuta......
comunque ..... procediamo!!!!!!!.......


                                            Ingredienti:


 Riso lessato gr. 300 circa
formaggio grattugiato gr. 50
1 uovo
2 vaschette  di 
salumi a scelta tritati
prezzemolo
sale qb



per la panatura:

farina
2 uova 
pane grattugiato
olio per friggere




In una ciotola ho unito tutti gli ingredienti
ho formato le crocchette passandole prima nella farina e successivamente
nell'uovo per poi "tuffarle" nel pangrattato....
e fritte nell'olio ben caldo fino a doratura....
















Buon appettito!!!!
A presto
Giò

giovedì 13 settembre 2012

Fegato agli aromi




Buon giorno, la ricetta di oggi è il fegato in questo caso di vitello.
solitamente lo preparo con l'aceto e tanto aglio... mi piace da matti ma è un piattino un pochino "pesante"....

questa è una versione più leggera.....

per 2 persone

Ingredienti:

4 fettine di fegato di vitello
farina
2 spicchi d'aglio
alloro
prezzemolo
salvia
sale olio qb

Preparazione:

Ho passato il fegato nella farina e successivamente nella padella con olio già caldo
 con l'aggiunta di un pochino di brodo vegetale e gli aromi.
la cottura richiede pochi minuti

Buon Appetito
Giò



martedì 11 settembre 2012

Muffin salati


Ciao, mi piace modificare le ricette e vedere cosa ne viene fuori!!!!!
Questa volta è toccato ai muffin salati.

Non avevo latte a sufficienza e così ho sostituito il latte con l'acqua e il burro con l'olio e il risultato è stato positivo.

Sono muffin da farcire con salumi o creme di formaggio 
per una cena veloce secondo me sono l'ideale!!!

Se ti fai piacere puoi provare a farli con queste modifiche, non ti deluderanno!!!!


Ingredienti:

Farina autolievitante gr. 300 
se  si usa quella normale aggiungere 10 gr di lievito in polvere per torte salate
acqua 320 gr.
olio 80 gr
2 uova
formaggio grattugiato 50 gr.
maggiorana



Preparazione:

Amalgamare tutte le parti in polvere
e in un'altra terrina  tutte quelle liquide

Prendere la miscela in polvere e unirla  alla miscela liquida e mescolare con un cucchiaio di legno senza preoccuparsi dei grumi.


Per evitare di colare fuori dai pirottini di solito travaso il tutto in una caraffa per fare prima e sporcare meno.

Cottura a 180° per 30/35 minuti






























Buona Giornata

Giò

domenica 9 settembre 2012

Scaloppine ai funghi


Questa ricetta la facciamo sempre quando viene a trovarci il "tato grande" Alessandro.
Ti racconto questa ricetta super veloce:



Ingredienti:

Fettine di pollo o di tacchino
funghi misti( champignon, porcini)
brodo di verdure
aglio 
prezzemolo
farina
sale qb



Preparazione:

Cuocere i funghi con olio aglio e bagnando con il brodo.

Infarinare le fettine di carne( in questo caso io non le ho neanche battute).

Quando i funghi sono quasi a cottura aggiungere le fettine e cuocere sempre bagnando se occorre con il brodo.

Se  si preferisce prima si può  far rosolare le fettine in un pò di olio ma secondo me il rischio è che poi se ne usi troppo
e così io salto sempre questo passaggio.






Buon appetito 
Ciao
Giò

domenica 12 agosto 2012

focaccia tipo Recco oa fugassa de Rèccu

Buon giorno ti piacerebbe la ricetta della focaccia tipo  Recco?  Ricordo qualche anno fa' quando ero in dolce attesa ,l'ho mangiata in un ristorante che se non ricordo male si chiama " Vittorin" proprio a Recco , descrivere a parole  mi riesce difficile, ti posso solo dire che  ho l'acquolina solo pensando  al suo sapore unico!!!!!!!

Questa ricetta l'ho presa da un libro di cucina, la faccio da tanti anni e non mi è ancora venuta voglia di cambiarla, è una imitazione della vera, ma mi accontento e mi piace sempre.





per una teglia :
gli ingredienti sono:

200 gr. di farina 00
acqua
10 cucchiai di olio evo
stracchino
sale 



 Procedimento:

sulla madia versa  la farina,  aggiungi  sale qb, 5 cucchiai di olio e acqua qb.

l'impasto deve risultare morbido.

Avvolgilo nella pellicola da cucina e fai riposare 1 ora .
Trascorso il tempo, lavora ancora un pochino l'impasto, e lascialo riposare ancora mezz'ora poi dividilo a metà e  stendilo con il matterello,
ungi una teglia e  metti la prima sfoglia, farcisci con stracchino, squacquerone, prescinseua ( se sei in liguria). L'altra sfoglia servirà di copertura e una volta unta dei restanti 5 cucchiai d'olio( io di solito mi fermo a tre), la pizzicherai per non farla gonfiare in cottura.

La cottura deve avvenire in forno caldo a 220° purtroppo di più in casa nn si può, almeno con il mio!!!
per 15 minuti circa ( dipende sempre dal forno).







Fammi sapere se ti è piaciuta!!!!

A presto
Giò